Brand


“Stare sul web” non basta più.

brand_intro

Avere cura del proprio brand sul web fa la differenza. Gestire, tenere traccia dei “segnali sociali”, allora, non è più questione solo tecnica che riguarda il mondo dei motori di ricerca e la loro  posizione dominante, ma diventa invece una attività impegnativa e determinante per il destino di un marchio, quale che sia il suo mercato di riferimento. Non sorprende, allora, che negli Stati Uniti, base di riferimento per capire gli “umori globali”, gli investimenti in comunicazione sui social abbiano resistito alla crisi finanziaria meglio dei media tradizionali.
Il segno dei tempi, direbbe qualcuno.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *